19 Lug, 2018 @ 6:10

Questo é un luogo suggestivo al quale é legata una leggenda

Stiamo parlando del lago dell’occhio “Lough na Suil” che si trova nella cittadina di Ballinphuill tra Geevagh e Riverstown nella contea di Sligo.

La caratteristica di questo lago é quella di svuotarsi per poi riempirsi nuovamente. Scomparve nel 1833 e nel 1933, nel 1965 e nel 1985, nel 2006 e nel 2012.

Il motivo della sua scomparsa non è mai stato completamente spiegato, ma alcune teorie sostengono che é dovuto alla struttura del terreno sotto di essa.

visitare irlanda

Il bacino del lago poggia su uno strato di pietra calcareo pieno di caverne e grotte sotterranee, l’idrologia complessa e le condizioni climatiche sono tutti fattori che contribuiscono a spiegare questo fenomeno insolito.

L’acqua sgorga attraverso crepe e fessure nel calcare, che nel tempo diventando come scarichi di un lavandino.

Questi spesso si bloccano con fango e altri detriti facendo si che il lago si riempa d’acqua, quando poi crollano sturando lo scarico fanno defluire l’acqua svuotandolo.

Lettura consigliata

il diario di bobby sands

La leggenda

Tuttavia, la tradizione popolare ha un’altra spiegazione, Loch na Suil scomparirebbe ogni cento anni come un promemoria della battaglia di Moytura, una delle grandi battaglie della mitologia irlandese che vede i Tuatha Dé Danann impegnati a difendere l’Irlanda dall’invasione dei Fomoriani.

Nel corso della seconda battaglia di Moytura, il figlio del dio Buarainech e della profetessa Cethlenn, Balor re dei Fomorian ,un gigante con un particolarissimo occhio malvagio sulla fronte che scatenava la devastazione quando lo apriva.

visitare irlanda

Uccise lo stesso Núada, re dei Túatha Dé Danann, ma venne a sua volta ucciso da suo nipote Lúg, il figlio di sua figlia Ethniu, il quale militava presso le schiere danann.

Sceso in battaglia contro il terribile capo fomoriano nonché nonno materno, Lúg scagliò una pietra con la sua fionda e lo colpì proprio nell’occhio malefico.

Accecato in battaglia  per errore bruciò il suo esercito. Nella terra si scavò un enorme cratere che, successivamente riempito con acqua, divenne il Loch na Súil, il Lago dell’Occhio di Sligo.

Emma.

Seguici anche su Facebook e registrati al nostro blog per non perderti neanche un articolo!

Tags: , , ,

Related Article

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Rifiuto Centro privacy IMPOSTAZIONI DELLA PRIVACY