25 Giu, 2018 @ 21:32

Buona settimana di Ferragosto a tutti!

In questi giorni di vacanza vi terró compagnia con 4 articoli dedicati agli spettri che si aggirano sull’isola di smeraldo, non si sa mai che qualche brivido lungo la schiena vi aiuti a sopportare meglio il calore infernale!

L’Irlanda é uno dei paesi con il maggior numero di castelli e fortezze che celano un lato oscuro e spettrale fatto di presenze, fantasmi e antiche leggende.

Andiamo a conoscere i luoghi dove queste presenze aleggiano tutt’oggi.

………E’ sera, la notte sta calando avvolgendo col suo mantello le rovine di un antico castello, una presenza che incute timore aleggia per le stanze del maniero………..

Ballygally Castle

ballygally-castle

Oggi la struttura é un hotel lungo la Causeway Coastal Route, nella contea settentrionale di Antrim, alcuni ospiti raccontano di essere stati svegliati nel cuore della notte da una figura femminile devastata dal dolore che chiamava la figlia.

La storia di questo fantasma é legata alla moglie del proprietario del castello James Shaw, Lady Isobel Shaw che fu segregata in una torre come punizione per aver partorito una bambina invece di un maschietto. In preda alla disperazione, decise di suicidarsi lanciandosi dalla finestra sulle rocce sottostanti.

Leap Castle

leap castle

Nella contea di Offaly, é il più infestato castello dell’isola, i suoi spettri non si possono solo vedere ma addirittura sentire, infatti a vagare per le sue stanze è un fantasma puzzolente. Presenza che si sarebbe manifestata anche allo scrittore W.B.Yeats.

La storia di questo castello è collegata alla tragedia per l’amore perduto di una giovane ragazza, la figlia del proprietario. Suo padre organizzó il matrimonio con il figlio di un ricco proprietario terriero, ma lei aveva una relazione con un povero contadino. Quando il genitore lo venne a sapere fece uccidere il giovane. La figlia per vendetta uccise il padre e lo spirito di quest’ultimo la spinse giù dalla torre, facendo morire anche lei.

Da allora  il castello é la dimora del fantasma dell’infelice parricida, che geme pentita di aver tolto la vita al genitore.

Dietro le mura medievali del Leap Castle si nascondono storie di omicidio e tradimento, nella famiglia che lo edificò, gli O’Carroll, due fratelli si contesero il trono.

Un giorno uno dei due prete, mentre celebrava la messa nella cappella della fortezza, venne trafitto con una spada dal fratello, morendo sull’altare in quella che è ora chiamata la Bloody Chapel.

E’ infatti la cappella del castello uno dei luoghi più lugubri della struttura, durante dei lavori di restauro venne  trovata  una falsa parete che nascondeva una botola che si apriva su una fossa con uno spuntone al centro. Al suo interno vi erano numerosi scheletri umani impilati sul letale strumento.

[amazon_link asins=’1542813883,8861760767,8809857062,8862883633,8854137545,8842557005,8862880553,8827202811,8827205241′ template=’ProductCarousel’ store=’creativefacto-21′ marketplace=’IT’ link_id=’63c586a6-80fd-11e7-a294-c5bb5dd0de4e’]

Hellfire Club

fantasmi irlanda

Costruito nel 1725 su una caverna con una tomba a corridoio di epoca neolitica, dove le pietre del cairn furono prese e usate per la costruzione del lodge del Monte Pelie usato dai membri  dell’Irish Hellfire Club attivi dal 1735 al 1741, come luogo di ritrovo per mettere in pratica atti immorali e celebrare messe nere per invocare Satana.

Arroccato sulle Dublin Mountains, poco dopo la sua costruzione fu bruciato e abbandonato, è un antico rifugio per cacciatori che odora ancora oggi di zolfo.

Quando il lodge era stato danneggiato dal fuoco, i membri del Hellfire Club si trasferirono lungo la collina alla Stewards House, questo edificio ha anche una reputazione per essere perseguitato da un gatto nero enorme.

Nel marzo del 1968 il pittore Tom McAssey, insieme ad altre due persone stava lavorando nella casa quando assistette ad un evento paranormale.

La temperatura si abbassó bruscamente, la porta si spalancó e nel buio apparve una figura confusa. Pensando ad uno scherzo uno degli uomini gridó posso vederti.

I tre udirono come risposta un suono cupo, scapparono cosí dalla casa chiudendo la porta.

Quando si girarono la porta era nuovamente aperta e videro un gatto nero con terribili occhi rossi che ringhiava nell’ombra della stanza.

Castello di Skyrne

castello di Skryne

Si trova nella Contea di Meath, vicino alla collina di Tara uno dei luoghi più sacri nei primi secoli di storia irlandese e fu costruito nel XII secolo da un cavaliere normanno.

Questo castello sorge sulla collina del pianto nome che lascia prefiggere le tristi storie. Skyrne ha la nomea di essere infestata da vari spettri ma tra questi uno sembra distinguersi. Si tratta di una suora vestita di bianco identificata come Lilith Palmerston, parente del proprietario Sir Bromley Causeway, violentata e uccisa da un ricco vicino, Phelim Sellars, nel XVIII secolo.

Si racconta che le sue terrificanti grida  disperate risuonino attraverso il castello dalla notte della sua tremenda morte.

Castello di McMahon

castelli irlanda

Si trova nella Contea di Clare, la struttura è in rovina e si dice che una stanza chiusa con delle pietre ospiti uno spirito malign, un male così grande che nessuno ha mai avuto il coraggio di entrarvi e chi in passato ha tentato non è sopravvissuto per raccontare cosa contenesse.

L’ultima volta fu un mattino di fine anni venti, quando un esorcista  entrato nella stanza per liberare l’edificio dall’oscura presenza é stato ritrovato morto nel salone del castello.

Un decesso strano ma che secondo l’autopsia sul cadavere dell’uomo era stato causato da una normale insufficienza cardiaca.

I mostri sono reali e anche i fantasmi sono reali. Vivono dentro di noi e, a volte, vincono.  (Stephen King)

Alla prossima con altri luoghi da brivido!!!

Emma

Seguici anche su Facebook!

Tags: , , , , , ,

Related Article

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Rifiuto Centro privacy IMPOSTAZIONI DELLA PRIVACY