26 Mag, 2018 @ 2:29

A fine ottobre, un italiano a Sligo ha avuto come ospite uno dei suoi follower piú accaniti, Arfane.

E’ giá stato in Irlanda 49 volte ma questa volta ha deciso di visitarla con noi.

Purtroppo anche lui come molti é stato vittima dello sciopero di Ryanair e ha dovuto modificare le date del suo viaggio e l’aeroporto di partenza ma alla fine ci ha raggiunti.

Fin dall’inizio é stato un assiduo frequentatore del nostro blog e della pagina Facebook, ci aveva anche scritto un pezzo per la rubrica “dai nostri followers”.

Abbiamo iniziato a sentirci sempre piú spesso negli ultimi mesi fino al 26 di ottobre giorno in cui ci siamo conosciuti.

Arfane arriva da Genova dove lavora per l’azienda che si occupa del trasporto pubblico locale.

Sinceramente io e Simone eravamo un po titubanti su cosa fargli vedere, pensavamo che in 49 volte avesse giá visto di tutto e di piú, ma cosí non é stato.

Seguendo in parte lo stesso itinerario che abbiamo utilizzato per Francesca siamo riusciti a portarlo a visitare luoghi che non conosceva e a raccontargli storie che ignorava.

Arfane adora l’Irlanda e il suo desiderio piú grande è quello di poter trascorrere qui diversi mesi l’anno non appena riuscirá ad andare in pensione (per sua fortuna gli mancano solo pochi anni).

Le cose che piú lo hanno colpito durante questi giorni sono state le case, gli piacciono davvero tanto, sia per lo stile che per la pace che regna in queste zone, le persone tutte cordiali e gentili e il fatto che a suo avviso grazie a noi é riuscito a vedere la vera Irlanda, quella che lui ama e porta nel cuore.



Talmente é forte il sio amore per lei che recentemente in suo onore si é fatto un tatuaggio con l’arpa, la bandiera e il trifoglio.

Lui ci aveva detto che come mete del suo itinerario voleva includere Dublino, Galway e Sligo, per il resto si fidava dei nostri consigli.

E cosí sia, siamo andati a prenderlo all’aeroporto di Dublino e abbiamo approfittato del pomeriggio per fare un bel giro della cittá da O’Connel street alla zona del Temple bar attraversando il famoso Ha’penny bridge fino al Trinity college, dove nel suo prossimo viaggio vorrá fermarsi per visitare la prestigiosa biblioteca e la sua perla il Book of Kelly.

Poi via destinazione Sligo, la tappa da cui partiranno tutte le nostre gite.

Il secondo giorno abbiamo trascorso l’inizio della giornata a Sligo, visto che Arfane aveva necessitá di fare alcuni acquisti personali, per poi partire in direzione delle Slieve League.

Lungo la strada abbiamo fatto una sosta a Killybegs dove abbiamo assaporato un ottimo fish and chips.

Arrivati alle Slieve League con un tempo davvero fantastico siamo riusciti a godere del panorama mozzafiato che questo posto regala, il nostro amico ha iniziato a scattare foto, video e qualsiasi altra cosa pur di riuscire ad immortalare questi luoghi, subito dopo per terminare in bellezza ci siamo recati a Silver Strand.

Il terzo giorno é stato interamente dedicato alla visita della cittá di Galway, dove abbiamo pranzato con un gustosissimo Irish Stew e una pinta di Galway Hooker, in questa giornata il nostro Arfane si é dedicato ad uno shopping sfrenato.

Giorno quattro, su richiesta di Arfane siamo partiti un poco piú tardi e ci siamo diretti verso la suggestiva isola di Achill, anche durante questa giornata il tempo é stato magnifico e Arfane che non l’aveva ancora visitata é rimasto colpito dalla sua selvaggia bellezza.

Un’altra valanga di foto sono state fatte e postate durante l’escursione.

Il quinto giorno e stato piú tranquillo ed é stato dedicato alla visita di Sligo e dintorni, siamo partiti visitando le cascate di Glencar per poi dirigerci verso il cimitero di Drumcliff a visitare la tomba del poeta e premio nobel W.B.Yeats.

Successivamente Mullaghmore e poi Sligo, dove abbiamo pranzato presso il Fabbrica un ottimo ristorante gestito dal nostro amico Antonio un italo-irlandese.

Dopo il pranzo e una bella passeggiata per il centro abbiamo fatto una sosta sul Lough Gill e poi tutti a riposare il mattino seguente siamo dovuti partire molto presto per riportare Arfane all’aeroporto di Dublino.

Le sua esperienza con noi é terminata ma tra pochi mesi sará di nuovo nostro ospite per vivere insieme nuove avventure.

Ti aspettiamo con ansia e nel frattempo siamo davvero contenti che sia nata questa nuova amicizia.

Emma e Simone.

Seguici anche su Facebook e Instagram!

Tags: , , , , , ,

Related Article

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Rifiuto Centro privacy IMPOSTAZIONI DELLA PRIVACY