15 Ago, 2018 @ 6:02

I segreti e i misteri avvolgono questa splendida isola come un manto che vuole celare la veritá all’intera umanitá.

Oggi vi racconto di questo piccolo villaggio Audley e dell’enigma che cela.

Il villaggio di Audley, si trovava nella contea di Down e sorgeva all’ombra della casa signorile di Castle Ward.

Viaggio in Irlanda

Fino alla metà del diciannovesimo secolo, circa 250 persone vivevano nella città di Audley e 25 famiglie erano state inquiline della tenuta.

Oggi, poco è rimasto del villaggio, il sito è coperto di boschi sono visibili solo alcune mura di pietra ricoperte di edera e sono molto difficili da individuare, il castello è tutto ciò che resta di un dominio un tempo prospero.

Il terzo Viscount Bangor morì nel 1837, a prendere le redini del potere con autorità, ci fu

sua moglie Lady Harriet Bangor, soprannominata The Evictor l’espulsore.

Rimasta vedova con sei figli, qualche anno piú tardi si sposó con il maggiore Andrew Savage-Nugent che possedeva una tenuta sulla costa occidentale di Strangford Lough, di fronte a Castle Ward e con lui ebbe altri 4 figli.

Ora nasce il mistero, la coppia di sposi non era ben voluta dai cittadini del posto e probabilmente voleva liberarsi del villaggio povero e fatiscente, compresi i suoi abitanti.

Sembra che Lady Bangor ed il maggiore Savage-Nugent, volessero unire le loro proprietá

attraverso la demolizione del villaggio.

Gli abitanti di Audley sparirono completamente nel 1852, si ritiene che le famiglie vennero fatte imbarcare su una nave denominata Rose, da Strangford a Boston.

Ma di loro, si persero le tracce e la nave non arrivò mai adestinazione.

Dall’archivio di The Folk Park americano (Rent book from Castleward) sembra che 25 famiglie, circa 197 persone sono state deportate da Audley town il 28 ottobre 1852 su una nave chiamata Rose.

Ma la Rose aveva passeggeri come gli Hinds, Smyth e O’Connors, ma non c’è alcun registro di loro o della nave che arriva negli Stati Uniti.

Avrebbe potuto navigare altrove, era mai stata destinata agli Stati Uniti?

Si é perso o il carico umano é stato gettato in mare dopo che la nave ha lasciato il porto?

A testimonianza della veridicitá della storia il villaggio è mostrato su una mappa datata 1835 mentre sulla mappa del 1863 era scomparso.

C’è una forte memoria popolare nel vicino villaggio di Strangford, un uomo negli anni settanta raccontava che sua nonna gli ha detto che molti abitanti del villaggio hanno cotto pane di soda e di frumento per far sì che il popolo potesse viaggiare.

Inoltre, che le pietre del villaggio demolito furono utilizzate per costruire alcuni dei muri che circondano la proprietà di Castle Ward.

Emma.

Seguici anche su Facebook e Instagram!

Tags: , , ,

Related Article

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Rifiuto Centro privacy IMPOSTAZIONI DELLA PRIVACY