15 Ago, 2018 @ 6:01

La penisola di Cooley e il ring of Gullion si trovano  nella contea di Louth e sono famosi per nota come razzia del bestiame di Cooley il leggendario scontro tra l’Ulster ed il Connacht.

Paesaggi spettacolari coprono quest’area di catene montuose, pianure fertili pianeggianti, ampie valli, foreste, laghi e lunghe spiagge.

Gli antichi abitanti della penisola ci hanno lasciato un assortimento di tombe neolitiche, rocche, castelli, siti paleocristiani e edifici medievali.

Di particolare interesse é il Ring of Gullion, una terra geologica unica, senza eguali altrove in Irlanda o nel Regno Unito ed è stata la prima diga ad anello al mondo ad essere mappata geologicamente, ufficialmente designata come area di straordinaria bellezza naturale.

Viaggio in Irlanda

L’anello di basse e aspre colline forma un bastione attorno alla montagna Slieve Gullion coperta d’erica.

I ricchi habitat semi-selvaggi della brughiera, della palude e dei boschi contrastano con i campi ben modellati e le fattorie.

La struttura della diga ad anello fu prodotta quando la caldera del vulcano attivo subì il collasso producendo una serie concentrica di faglie che forniva lo spazio in cui il magma era in grado di introdursi.

Ring of Gullion si trova a cavallo del confine dell’Irlanda del Nord con la Repubblica d’Irlanda a South Armagh e condivide molte caratteristiche paesaggistiche con l’adiacente penisola di Cooley nella contea di Louth.

Divertitevi visitando il Carlingford Leprechaun & Fairy Cavern dove McCoillte, Kevin Woods, vi accoglierá e vi mostrerá i tunnel in cui folletti e fate convergono al mattino quando sorge il sole, un legame con la fata glen a Rostrevor, Co. Down e l’altro con Foy Mountain e la casa dell’ultimo folletto rimasto in Irlanda.

Informazioni Irlanda

l folletto sotterraneo e la caverna delle fate hanno le sue origini in una storia avvenuta nel 1989 quando un seme di Leprechaun con quattro monete d’oro in tasca fu trovato sulla montagna di Foy sopra Carlingford a Co Louth.

Accanto c’erano delle ossa e un’area di terra bruciata.

L’uomo che l’ha trovato, un locale, PJ O’Hare ha raccontato al suo amico McCoilllte quello che aveva trovato.

McCoillte era molto scettico sull’esistenza di tali esseri e si proponeva di dimostrare che i folletti non esistevano.

Ha tenuto la prima caccia al Leprechaun nazionale sulla montagna di Slieve Foy per vedere se qualcuno potesse essere trovato.

Nascose cinque oggetti di ceramica con 1000 sterline sotto ciascuno e vendette licenze di caccia dei leprechaun per 10 sterline.

I cacciatori hanno trovato i soldi ma non i veri folletti.

PJ è morto alcuni anni dopo. Il vestito e le ossa furono messi in una teca di vetro nel suo pub, ma nessuno seppe mai cosa fosse successo alle monete d’oro.

McCoillte detto Woods stava riparando un muro di pietra alcuni anni più tardi quando trovò una piccola borsa di cuoio nascosta in essa con quattro monete d’oro nella borsa.



Li portò sulla montagna dove fu trovato il vestito e con suo grande stupore vide tre folletti. Era paralizzato e non poteva comunicare con loro. Sono scomparsi sotto una roccia e lui è stato in grado di muoversi di nuovo.

Tornò a casa per raccontare la sua storia ma non trovò credenti.

Tornò di nuovo sulla montagna il giorno seguente e questa volta incontrò un Leprechaun, ma questa volta poteva comunicare con lui.

Il folletto gli disse che si chiamava Carraig e che era l’ultimo di 236 folletti che vivevano in Irlanda.

Ce n’erano stati milioni, ma erano morti perché la gente smise di crederci.

Avevano bisogno di qualcuno del genere umano per proteggerli altrimenti sarebbero morti del tutto.

Adesso era il momento giusto per rendere nota la loro esistenza.

Carraig raccontò a McCoillte la loro storia di vita e quello che era successo loro.

McCoillte ha pubblicato la storia di Carraigs in un libro “The Last Leprechauns of Ireland”.

Nel 2009 McCoillte li ha protetti dall’UE sotto la direttiva Habitat e ha dato il via alla caccia dei leprechaun.

Il Carlingford National Leprechaun Hunt è ora un evento annuale e uno dei preferiti da famiglie e credenti!

McCoillte fa in modo che più persone credano nei folletti, poiché è solo convinzione che li manterrà in vita.

McCoillte parla con loro regolarmente.

Emma.

Seguici anche su Facebook Instagram!

VUOI VENIRE A VISITARE L’IRLANDA CON NOI? CLICCA QUI!
Tags: , , ,

Related Article

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Rifiuto Centro privacy IMPOSTAZIONI DELLA PRIVACY