14 Ago, 2018 @ 15:16

Il governo canadese sta sostenendo la proposta avanzata dall’Irlanda per inserire l’isola di Valentia nel Kerry alla lista UNESCO dei siti Patrimonio dell’Umanità.

L’isola svolse un ruolo importante nel collegare il Canada all’Europa nel XIX secolo, quando nel 1866 fu posato un collegamento transatlantico via cavo, dopo numerosi tentativi falliti, tra  Heart’s Content a Terranova e l’Isola di Valentia.

Il 13 luglio 1866, la SS Great Eastern, all’epoca una delle navi più grandi del mondo, partì dalla baia di Foilhommerum, per la sua rivoluzionaria impresa, la posa del primo cavo telegrafico tra l’Europa e l’America.

SS Great Eastern

SS Great Eastern

Il cavo era lungo 3700 chilometri, arrotolato su tre cisterne nella stiva della nave, fu steso sul fondale tra l’Irlanda e Terranova e dopo la prima trasmissione transoceanica l’evento fu celebrato come l’Ottava meraviglia del mondo.

All’epoca questa era una rivoluzione tecnologica, dove una volta occorrevano circa due settimane per inviare un messaggio dal Nord America all’Europa, ora ci sarebbero voluti solo due minuti.

Il primo messaggio fu inviato dalla regina Vittoria, in vacanza sull’isola di Wight, al largo della costa meridionale inglese, al presidente degli Stati Uniti Andrew Johnson in merito alla firma di un trattato di pace tra l’Austria e la Prussia.

Un trattato di pace è stato firmato tra l’Austria e la Prussia“, recitava il messaggio.

La Regina si congratula con il Presidente per il positivo completamento di un’impresa che lei spera possa servire come ulteriore legame dell’Unione tra Stati Uniti e Inghilterra“.


PREVENTIVO-VIAGGIO-IN-IRLANDA


All’inizio era solo per i ricchi, il costo di un telegramma era inizialmente fissato a $ 1 per lettera quando la paga mensile media per un lavoratore negli Stati Uniti era di soli $ 20, col tempo il prezzo sarebbe sceso e l’invio di telegrammi diventava relativamente normale.

In Canada, il governo canadese ha da tempo riconosciuto la stazione della funivia di Heart’s Content come un tesoro nazionale e il Dipartimento federale del patrimonio ritiene che sia giunto il momento che Valentia Island riceva un riconoscimento simile.

“Il sito storico provinciale di Cable’s Content Cable Station, insieme al suo sito gemello a Valentia, Repubblica d’Irlanda, incontra l’alto valore universale del Patrimonio Mondiale rispetto ai suoi valori di patrimonio culturale.”

Stazione Telegrafica Morse

Stazione Telegrafica Morse

“Il Comitato incoraggia il Governo della Repubblica d’Irlanda a considerare l’inclusione di Valentia nella sua lista provvisoria per i siti del patrimonio mondiale. ”

La potenziale spinta per il commercio turistico dell’isola di Valentia sarebbe considerevole, ma l’esaminatore irlandese riferisce che l’elenco irlandese dei siti del patrimonio mondiale dell’UNESCO non sarà aggiornato fino al 2020.

Tuttavia, il presidente del Transatlantic Cable World Heritage Board, Leonard Hobbs, ha affermato di ritenere che a Valentia Island dovrebbe essere prestata particolare attenzione: “Questo sarebbe il primo e unico sito transnazionale d’Irlanda, e il primo e unico sito industriale per l’Irlanda ad essere considerato per lo status di patrimonio mondiale dell’Unesco.”

Emma.

Iscriviti alla nostra newsletter: Clicca qui!

Seguici anche su Facebook Instagram!

VUOI VENIRE A VISITARE L’IRLANDA CON NOI? CLICCA QUI!

Tags: , ,

Related Article

Weekend in Irlanda

Weekend in Irlanda

costa on stage

Categorie

Archivio

  • 2018 (156)
  • 2017 (152)
  • 2016 (2)
  • x

    Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

    Accetto Rifiuto Centro privacy IMPOSTAZIONI DELLA PRIVACY