Fergus e il Leprecauno

Ago 13, 2018 | Leggende

La leggenda narra che Fergus, dopo un lungo viaggio, si addormentò sulla spiaggia.

Mentre dormiva, un gruppo di leprecauni emerse dalle acque e cercò di trascinare il ragazzo con loro.

Appena toccò l’acqua fredda Fergus si svegliò:

“Piccoli spiritelli dispettosi!” Urlò Fergus, “Cosa volete fare?”

Gli spiritelli si spaventarono e cercarono di scappare ma Fergus li afferrò con la mano e mentre pensava sul da farsi, si ricordò che i leprecauni avevano il potere di far avverare i desideri, quindi gli propose un patto.

” Sono disposto a lasciarvi andare se acconsentite ad avverare 3 miei desideri”.

Così il ragazzo cominciò ad elencare i suoi desideri…

“…e poi, in ultimo, voglio poter respirare sott’acqua, così da poter nuotare liberamente!”

I leprecauni acconsentirono immediatamente ed i tre desideri furono concessi ad una condizione: “..non potrai mai nuotare nel lago Rudraige, li i tuoi poteri non funzioneranno!”

Il ragazzo fu felice di accettare le condizioni e li lasciò andare.

Ma Fergus era un uomo testardo e dubitò di quello che gli avevano detto i leprecauni così andò a nuotare nel lago di Rudraige per verificare se i suoi poteri funzionassero o no.

Con poca sorpresa Fergus si rese conto che lui in realtà poteva respirare sott’acqua e che i lleprecauni gli avevano mentito!

Cominciò a nuotare felicemente quando davanti a lui si presentò un orribile mostro…
Allora capì…
I leprecauni gli avevano mentito perché sapevano che nel lago viveva il mostro e volevano proteggerlo!

Ma era troppo tardi…il mostro era vicinissimo e lui rimase pietrificato dalla paura.

fergus-e-il-leprecauno

Riuscì a nascondersi e poi a fuggire…

Quando tornò a casa era ancora terrorizzato e raccontò l’accaduto, ma notò che gli inservienti si comportavano in modo strano….Fergus non se n’era accorto, ma il suo viso aveva assunto un’espressione deforme.

La famiglia e gli inservienti decisero di proteggerlo e di non dirgli nulla, soprattutto perché se trasfigurato non poteva diventare re.

Si decise allora di tenere nascosto il fatto e si ordinò che tutti gli specchi nel regno venissero coperti per evitare che lui si potesse specchiare.

Quando il piccolo Fergus crebbe, diventò un uomo crudele ed i suoi servi cominciarono ad odiarlo.

Un servo un giorno ne ebbe abbastanza e dopo essere stato frustato gli rivelò la verità su quello che era accaduto al lago.

Lui andò su tutte le furie, di corsa lasciò la casa e tornò al lago Ruidraige per uccidere il mostro che lo aveva ridotto così.

“Dove sei, mostro!” gridò Fergus,

Si tuffò e cominciò a cercarlo.

Non passò molto che lo incontrò ed iniziò una battaglia crudele che durò giorni!

Fergus vinse e sconfisse il mostro, nel frattempo il lago si era dipinto di rosso….

Ma poco importava perché lui aveva vinto e si era vendicato.

Cominciò a nuotare verso riva, ma era stremato… era talmente stanco che non aveva nemmeno la forza di muoversi…

Si lasciò andare e morì nel lago.

Emma.

Seguici anche su Facebook Instagram!

VUOI VENIRE A VISITARE L’IRLANDA CON NOI? CLICCA QUI!

Chi Siamo

Viaggio in Irlanda
Preventivo Viaggio Irlanda

Archivi

Categorie