Il dibattito su quanto sia ancora in uso la lingua gaelica irlandese rimane un tema caldo in Irlanda.

Tutti coloro che visitano l’Irlanda sanno che tutti qui parlano inglese ma la loro lingua madre é il Gaelico irlandese.

la lingua gaelica

Esempio di segnale stradale in doppia lingua

Non appena arrivi all’aeroporto di Dublino, noterai che tutti i segnali sono in due lingue entrambe ufficiali dello stato, irlandese e inglese, lo stesso vale per documenti pubblici e le targhe commemorative.

Anche quando ci si reca negli uffici pubblici si puó scegliere se parlare con un operatore di lingua inglese o gaelica.

Alcune istituzioni statali e pubbliche hanno denominazioni esclusivamente in irlandese e sono entrate a far parte del linguaggio comune come ad esempio la compagnia di autobus irlandese é chiamata col nome gaelico Bus Éireann, il primo ministro viene chiamato An Taoiseach, la posta An Post, la polizia Garda Síochána.

Alcuni nomi con l’ anglicizzazione sono cambiati poco, per esempio, il termine “isola” in gaelico inis e’ diventato inish, i laghi hanno conservato il loro termine gaelico lough, mentre i passi montuosi mám sono stati riprodotti come Maam o Maum.

Il termine baile, città, è rimasto nei toponimi come Ballyconneely o Ballynahowan.

Cill, che significa chiesa è ancora presente in nomi come Killarney e gleann, valle, si ritrova in nomi come Glenveagh.

Il gaelico è una lingua estremamente musicale, caratterizzata da una cadenza e un ritmo molto diversi dall’inglese e una espressività originale.

Ma questa lingua è ancora veramente parlata?

Sì e no.

O come si dice in gaelico irlandese, tá agus níl.

L’irlandese è una delle tre lingue gaeliche strettamente legata al gaelico scozzese e al mannese, la lingua dell’isola di Man che appartengono al gruppo linguistico delle lingue celtiche insulari.

È stato parlato qui per millenni, si hanno conferme certe di questa lingua giá prima del IV secolo con le iscrizioni in alfabeto ogamico ma sicuramente la lingua parlata é molto piú antica.

Confronto alle altre lingue celtiche, si potrebbe in fondo affermare che, se non altro, il gaelico irlandese sia riuscito a sopravvivere.

Ci sono molti irlandesi che parlano il gaelico e non solo anziani visto che viene insegnato come materia obbligatoria nelle scuole.

Secondo l’articolo 8 della costituzione della Repubblica d’Irlanda, il gaelico irlandese è, in quanto lingua nazionale, la principale lingua ufficiale dell’isola.

Dal 1º gennaio 2007 l’irlandese è anche una delle lingue ufficiali dell’Unione europea.

gaelico irlandese

Molte zone d’Irlanda sono definite Gaeltacht, ovvero luoghi in cui la lingua, la cultura e le tradizioni irlandesi sono vive, si trovano principalmente lungo la costa occidentale seguendo la Wild Atlantic Way e tra le piú famose ricordiamo le isole Aran, il Connemara, il Donegal e la penisola di Dingle.

I popoli anglo-normanni arrivarono in Irlanda a partire dal 1169 e due secoli dopo nel 1366 le autorità inglesi fecero votare lo statuto di Kilkenny tendente ad impedire  che i cosiddetti “inglesi degenerati” adottassero i costumi tipici dei clan gaelici, i matrimoni misti furono proibiti e l’abbigliamento tipico della gente gaelica venne interdetto, insieme all’uso della lingua gaelica da parte degli anglo-normanni.

Quello che i neofiti della lingua irlandese comprendono o intuiscono è che non è solo la lingua nazionale, ma una strada nella nostra storia e cultura.

Emma.

Seguici anche su Facebook Instagram!

VUOI VENIRE A VISITARE L’IRLANDA CON NOI? CLICCA QUI!
, ,

Post correlati

Menu