Rock of Dunamase

La rocca di Dunamase si trova nella contea di Laois ed è uno sperone molto prominente

Con un’altezza di oltre 45 metri, l’affioramento con le rovine del castello domina il paesaggio circostante.

Il castello in rovina era un tempo una formidabile fortezza, si trova in una posizione strategica ed ha ha svolto un ruolo importante nella prima espansione anglo-normanna in Leinster.

Il nome irlandese per il castello si traduce come forte di Masc.

rock-of-Dunamase

Il primo riferimento storico a Dunamase è negli Annali dei Quattro Maestri in cui si afferma che Dun Masc fu saccheggiata dai Vichinghi nel 843 dC e l’abate di Terryglass fu ucciso.

Quando i Normanni arrivarono in Irlanda durante il XII secolo, Dunamase divenne una delle più importanti roccaforti anglo-normanne in Laois.

Era parte della dote di Aoife, figlia di Diarmuid Mac Murrough Kavanagh, re di Leinster, quando fu data in sposa al conquistatore normanno Strongbow nel 1170.

Quando Isabel, figlia di Strongbow e Aoife, sposò William Marshal, conte di Pembroke, Dunamase è stato donato come parte del regalo di nozze del suo matrimonio.

Marshall intraprese massicci sviluppi nella signoria di Leinster.

Questo lo vide costruire il porto di New Ross, il castello di Kilkenny, il castello di Carlow e la revisione di Dunamase.

Nel 1219 William Marshall morì e questo fece precipitare la rottura più insolita della signoria di Leinster che ebbe un enorme impatto su Dunamase.

Tutti e quattro i figli di Marshall divennero signori di Leinster, ma tutti morirono senza un erede, ognuno dei quali passò il titolo al fratello minore.

Quando l’ultimo figlio Anselmo morì nel 1245 secondo la legge medievale, la signoria fu divisa tra le cinque figlie di Marshall e i loro eredi.

Questo vide la signoria spezzata in cinque parti, una figlia, Sybll, era morta prima nel 1245 e non lasciò eredi maschi, ma sette figlie che ricevettero ciascuna una parte uguale.

Molte delle figlie e nipoti di Marshall si sono sposate con grandi famiglie in Inghilterra. Attraverso questi matrimoni hanno passato la loro parte della signoria in famiglie che spesso avevano scarso interesse per l’Irlanda.

Quelli che lo facevano erano spesso coinvolti in faide con altre famiglie normanne in Irlanda, che stavano tessendo la colonia normanna in Irlanda.

Questo fu uno dei fattori che contribuirono a un revival gaelico tra la fine del XIII e il XIV secolo che avrebbe avuto un profondo impatto su Dunamase.
Dopo la rottura di Leinster, Dunamase passò alla famiglia Mortimer che mantenne il castello fino al 1330 circa.

La stretta vicinanza di Dunamase alle montagne di Slieve Bloom, dove gli irlandesi gaelici delle Midlands si erano ritirati, la vide frequentemente attaccata.

Sembra che i Mortimer abbandonarono il sito probabilmente nel 1330 quando Roger Mortimer cadde in disgrazia e fu giustiziato per tradimento.

In loro assenza il gaelico O’Mores riconquistò Dunamase e le terre circostanti, tuttavia non occuparono il castello che cadde in rovina, fino all’invasione e distruzione da parte dalle forze di Cromwell.

La rocca di Dunamase è ora gestita dall’Ufficio dei lavori pubblici ed è aperto al pubblico tutto l’anno.

Emma.

Seguici anche su Facebook Instagram!

VUOI VENIRE A VISITARE L’IRLANDA CON NOI? CLICCA QUI!
, , ,

Post correlati

Menu