La Giornata del Sottomarino

Apr 10, 2019 | Storia Irlandese

Ogni 11 aprile si celebra la giornata del sottomarino e noi ricordiamo l’incredibile vita di John Philip Holland.

inventori irlandesi

Un ingegnere irlandese che ha sviluppato il primo sottomarino commissionato formalmente dalla marina statunitense e il primo sottomarino della Royal Navy, USS Holland 1.

“I sottomarini sono sicuramente arrivati, animati dal desiderio di aiutare a porre fine alla guerra navale”, ha scritto John Philip Holland, padre del sottomarino moderno.

Credeva sinceramente che la sua creazione fosse così letale da fungere da deterrente per la guerra.

Le profondità dell’oceano hanno sempre generato il fascino per gli abissi dal momento in cui uno dei contemporanei di Holland, il romanziere Jules Verne, scrisse Ventimila leghe sotto i mari.

Holland nacque a Liscannor, West Clare il 24 febbraio 1841 da padre ufficiale di guardia costiera e madre di lingua gaelica, in un decennio di carestia e con un’epidemia di colera.

Nel 1862, durante la guerra civile americana Holland notò l’uso di navi corazzate e di navi di semi-sommergibili.

Nel 1872, la madre di Holland e suo fratello Alfred emigrarono negli Stati Uniti, nel 1873 partì per Boston negli Stati Uniti portando con sé i suoi disegni di sottomarini, che costituirono la base della sua prima sottomissione nel 1875 al Dipartimento navale degli Stati Uniti.

Poco dopo cominciò a corteggiare la sua futura moglie Margaret Foley e in seguito avrebbero avuto quattro figli, tre maschi e una femmina.

Nel 1874 si era trovato una cattedra nella St. John’s Parochial School a Paterson, nel New Jersey, fu qui che John Philip Holland si immerse nella progettazione esecutiva del sottomarino.

C’era molto fervore rivoluzionario nei circoli irlandesi americani in cui si trasferì, il fratello di John, Michael, che era un attivista, lo presentò ai membri della leadership del Clan na Gael, che videro il potenziale dei suoi progetti in una guerra navale segreta contro la potente flotta britannica.

Il collaudo riuscito del sottomarino modello da 33 pollici di Holland a Coney Island, New York, ha convinto la leadership di Fenian a sponsorizzare la costruzione da 4.000 dollari di una “nave da demolizione” di taglia piena dal suo “Skirmishing Fund”.

Il successo di questo modello da 14 piedi portò al finanziamento di $ 20.000 da parte dei Fenian su una seconda impresa da parte dell’Olanda nel 1881.

Holland finì per vendere i progetti al suo modello Holland VI, che usò un motore a benzina sulla superficie e motori elettrici sott’acqua come propulsione per le navi americane e giapponesi e ironicamente per il potere che aveva originariamente inteso ad utilizzare il sottomarino contro, la Royal Navy.

Fu, onorato con l’Ordine del Merito del Nastro del Sol Levante di classe quarta dall’ambasciatore giapponese per il suo servizio distinto alla nazione giapponese.

Il New York Times, in seguito alla morte di Holland nel 1914, riferì che “sebbene fosse interessato ai sottomarini, il signor Holland era contrario alla guerra e la sua idea di sottomarini era quella di rendere incapaci le navi da guerra e non di distruggerle e uccidere gli uomini su di loro”.

Dopotutto, era un uomo che, nei suoi Sketches and Calculations del 1907, progettò un sottomarino da 40 passeggeri “per divertimento nelle località balneari”, con ampi porti circolari per la visione del mondo sottomarino.

Ha anche esplorato gli usi in tempo di pace del sottomarino e ne ha discusso il potenziale ruolo nella ricerca scientifica.

Sebbene Holland VI fu formalmente incaricato nella Marina degli Stati Uniti il ​​12 ottobre 1900, la data in cui fu acquistata ufficialmente, l’11 aprile 1900, è celebrata dalla US Navy come compleanno del sottomarino.

Emma.

Seguici anche su Facebook Instagram….E iscriviti al nostro gruppo!

VUOI VENIRE A VISITARE L’IRLANDA CON NOI? CLICCA QUI!


Chi Siamo

Viaggio in Irlanda
Preventivo Viaggio Irlanda

Archivi

Categorie