Cure-mal-di-denti

Curiosity – Cure per il Mal di Denti

La Dublin City University (DCU), ha analizzato le numerose cure irlandesi usate per curare il mal di denti.

Cure per il mal di denti

Racconta le strane e stravaganti cure utilizzate per curare una delle malattie più comuni durante il XIX e il XX secolo in Irlanda.

Alcune cure per il mal di denti consistevano nel mettere una rana viva nella bocca, prendere un dente da un cadavere, succhiare i chiodi di garofano o bere acqua dai pozzi sacri.

A volte le rane venivano poste nella bocca della persona malata, poiché si riteneva che avessero poteri curativi che potevano allontanare il dolore dal malato.

Uno dei trattamenti più comuni all’epoca consisteva nell’appoggiare il tabacco sul dente malato, in quanto contribuiva a proteggere i nervi esposti nel dente.

Anche l’inalazione di fumo caldo era un’opzione, a causa della comune convinzione che i mal di denti fossero causati da un verme.

La patata portata in tasca era anche usata come un “amuleto” per allontanare il dolore.

I ricercatori hanno anche scoperto che nelle migliaia di cure registrate, l’alcol veniva usato solo in cinque cure e il whisky era il più frequente.

L’estrazione del dente era rara, ma quando accadeva, un filo era legato al dente malato e tirato fuori dall’incudine del fabbro.

I ricercatori hanno notato che queste cure erano più popolari prima dell’era degli antibiotici in Irlanda, inoltre, i dentisti erano pochi e distanti tra loro durante questo periodo.

Le nuove scoperte sono state pubblicate nel Journal of the History of Dentistry e sono state tratte da un’analisi di The Schools’s Collection, la più grande collezione di folklore medico in Europa.

Comprende circa mezzo milione di pagine manoscritte, registrate sia in inglese che in irlandese e include oltre 250.000 storie raccolte di bambini tra i 10 e i 14 anni.

Un totale di 6.847 cure sono state campionate dalla raccolta.

405 di queste cure erano per mal di denti e sono state classificate in tre categorie specifiche: cure per piante e minerali, cure quasi-mediche e cure magico-religiose.

Considerando il contesto sociale dell’Irlanda durante quel periodo, gli elementi religiosi hanno avuto un ruolo significativo nelle cure magiche solidali.

Il ricercatore Dr. Carol Barron ha dichiarato: “Il campionamento di una grande indagine nazionale sul folklore identifica l’importanza delle cure folkloristiche per il mal di denti, il terzo disturbo più comunemente registrato in questo momento nella società irlandese”.

“È un’affascinante visione della cultura sociale in questo momento e anche la trasmissione di antiche saggezze e cure popolari da una generazione all’altra”.

“Tutti i rimedi dovrebbero essere messi in contrapposizione al più ampio background sociale e storico a cui appartenevano e ad osservare quanto fossero integrati nella vita di tutti i giorni”.

“Le stesse cure sono state utilizzate abbastanza frequentemente in tutte le 26 contee con alcune variazioni minori, ma nel complesso c’è stata una tendenza costante”.

Emma.

Seguici anche su Facebook Instagram….E iscriviti al nostro gruppo!

VUOI VENIRE A VISITARE L’IRLANDA CON NOI? COMPILA IL FORM


, ,

Post correlati

Menu