La leggenda delle Sliabh Mish

La leggenda delle Sliabh Mish

Tutti sanno che le Sliabh Mish, nella contea di Kerry, sono infestate.

Spesso si vede la figura di un uomo accompagnata da un grosso cane nero in piedi su un alto dirupo ma, quando ci si avvicina, la forma scompare e riappare nuovamente su un’altra altura, continuando a scomparire e riapparire mano a mano che si tenta di avvicinarsi ad essa.

In molti lo hanno visto ma nessuno è mai stato in grado di incontrare l’uomo ed il suo cane sul fianco della montagna, perché sembrano svanire nella nebbia.

Accadde una volta che un uomo in viaggio da solo su una strada di quella montagna prese fuori la sua scatola del tabacco per rinfrancarsi con un pizzico del suo contenuto.

Mentre la stava riponendo nella tasca del cappotto udì una voce accanto a sé dire: “Non ancora! Non ancora! Sono accanto a te, aspetta!”

Egli si guardò intorno ma non vide un anima.

Tuttavia, pensò di essere cortese, così prese in mano un poco di tabacco e tenne la mano aperta in aria, ma gli vennero i capelli dritti per la paura quando sentì delle dita invisibili che raccoglievano il tabacco dalla sua mano e, quando la trasse, il tabacco era scomparso.

“Dio ed i santi siano tra noi ed il male!” esclamò il pover’uomo, quasi svenuto dal terrore.

“Amen” rispose la chiara voce di un qualche essere invisibile accanto a lui.

L’uomo si fece quindi velocemente il segno della croce sulla mano toccata dallo spirito e se ne andò.

Emma.

Seguici anche su Facebook Instagram….E iscriviti al nostro gruppo!

VUOI VENIRE A VISITARE L’IRLANDA CON NOI? COMPILA IL FORM


, , , ,

Post correlati

Menu