Curiosity – Guinness World Records – Parte 1

Ago 30, 2019 | Curiosità, Musica

Il Guinness World Records, è un libro edito annualmente dal 27 agosto 1955 che raccoglie tutti i primati del mondo, da quelli naturali a quelli umani, a quelli più originali. 

Fu inventato dall’amministratore delegato della Guinness Breweries sir Hugh Beaver il 4 maggio 195, durante il ricevimento che seguì una battuta di caccia, vicino al fiume Slaney, nella contea di Wexford. 

Beaver e gli amici iniziarono a discutere su quale fosse il più veloce uccello da caccia in Europa.

Quella sera rilassandosi a Castlebridge House cercò la risposta alle loro domande ma non riuscì a trovare alcun chiarimento nei libri di riferimento disponibili e così il Guinness Book of World Records è nato per aiutare a risolvere sciocchi e strani argomenti in tutto il mondo.

Ecco alcuni dei records più strani d’Irlanda:

Commentatori

Micheál Ó Muircheartaigh é un commentatore irlandese di giochi gaelici per la radio e televisione nazionale irlandese, RTÉ, ha iniziato la sua carriera televisiva per il 17 marzo 1949 ed é durata per ben 62 anni.

Si é ritirato il 30 ottobre 2010 all’età di 80 anni.

Ballo

-Il record per i più tradizionali clic sul tallone in stile Irish Dance é di Benedict Devlin che ha raggiunto i 191 colpi di tacco in 30 secondi.

-La più grande danza irlandese ha coinvolto 10.036 partecipanti al Dublin Irish Festival organizzato dalla City of Dublin a Dublino, Ohio, USA il 4 agosto 2007.

Compagnia aerea

Fino al 14 maggio 2012 la compagnia aerea irlandese Ryanair trasportava 76.422 milioni di persone, rendendola la più grande compagnia aerea al mondo di passeggeri internazionali, secondo la International Air Transport Association (IATA).

Il primo decesso per traffico stradale

Mary Ward, di County Offaly, era una scienziata dilettante irlandese e detiene lo sfortunato record di essere stata la prima persona a essere stata dichiarata morta a causa di un incidente stradale. 

Il 31 agosto 1869, Mary cadde dall’auto a vapore sperimentale di suo cugino e fu investita, rompendosi il collo.

La velocità del veicolo è stata stimata da 5,6 a 6,4 km all’ora.

Raduni

-Il più grande raduno di persone vestite da suora è stato 1.436 ed è stato realizzato da Nunday Listowel, Contea di Kerry, il 30 giugno 2012.

L’iniziativa era stata organizzata per raccogliere fondi da devolvere in beneficenza a favore della Pietá House.

-Il più grande raduno di persone vestite da Hulk è stato realizzato da 574 partecipanti al Muckno Mania Festival Castleblayney, Monaghan, il 13 luglio 2012.

-Il più grande raduno di persone vestite da leprechaun è stato realizzato da 1.263 partecipanti in un evento organizzato a Bandon Town, Co. Cork, il 17 marzo 2012.

-Il più grande raduno di persone vestite da San Patrizio è di 882 partecipanti ed è stato realizzato dalla St. Brigid’s National School a Castleknock, Dublino, il 14 marzo 2013.

Pro capite 

-Tra il 1998 e il 2000, il paese con il più grande consumo annuale di tè è stato l’Irlanda con 2,69 kg pro capite, che è di circa 1.184 tazze a persona ogni anno  o 3,2 tazze al giorno, prima che il paese perdesse il record in Paraguay.

-Nel 2011 l’Irlanda ha consumato in media 8,1 kg di cereali per colazione pro capite. 

Per metterlo in prospettiva, la media globale era di 0,6 kg e la media negli Stati Uniti era di 4,4 kg.

Chierichetto

Tommy Kinsella, iniziò a servire Messa nella Chiesa del Santo Redentore di Bray, nella contea di Wicklow, nell’aprile 1917, all’età di 11 anni. 

Continuò a lavorare come chierichetto per la stessa chiesa per 81 anni fino alla sua morte, avvenuta il 1 aprile 1999.

Mulino a vento 

Il St Patrick’s Distillery Mill, su Thomas Street, a Dublino, è il mulino a vento più alto del mondo ben 45,7 metri

Settimana prossima la seconda parte dell’articolo dedicata ai Guinness World Records.

Emma.

Seguici anche su Facebook Instagram….E iscriviti al nostro gruppo!

VUOI VENIRE A VISITARE L’IRLANDA CON NOI? COMPILA IL FORM


Chi Siamo

Viaggio in Irlanda
Preventivo Viaggio Irlanda

Archivi

Categorie