L’Irlanda del Mistero – Parte 23

Nov 20, 2019 | Luoghi, Misteri

Sembra che ogni contea irlandese abbia la sua storia di fantasmi.

Ma c’é qualcosa di vero in tutte queste storie oppure é solo il frutto di una fantasia eccessiva?

Co. Carlow

Si dice che il fantasma di Lady Esmonde attenda il ritorno di suo marito, la si puó vedere sia di giorno che di notte, seduta sotto un albero con un gatto bianco fantasma ai suoi piedi.

Mentre il sole tramonta sul monte Leinster, si può intravedere la sua debole ombra dalle lunghe trecce.

Kilcarry Bridge, Co. Carlow

Tommy Kinsella, attraversava il guado di Kilcarry Bridge ogni notte per andare a corteggiare una delle ragazze di Furlong. 

Ed ogni notte, così disse ai suoi amici nel pub, vedeva una figura bianca in piedi tra i cespugli. 

Una sera i suoi amici decisero di fargli uno scherzo, Mick Hughes si è coperto con un lenzuolo bianco e si è nascosto vicino al guado, mentre sentiva avvicinarsi Kinsella, si alzò dal sottobosco ed emise un terribile gemito. 

Kinsella si guardò intorno e con voce ferma, commentó: “Due di loro stasera, per Dio!” 

Hughes si guardò intorno e vide, in piedi accanto a lui, una cosa enorme e informe. 

Inutile dirvi che scappó a gambe levate!

fantasmi

Brookeborough, Co Fermanagh

Nel 1913, la vedova Murphy e i suoi 6 figli, vivevano in un cottage di montagna vicino a Brookeborough, Co Fermanagh.

Le loro vite furono tormentate da un poltergeist che sembrava deciso a cacciarli dalla loro casa. 

Molte altre persone hanno assistito agli incredibili eventi accaduti, uno di questi era il deputato, Cahir Healy, e un altro era padre Coyle da Maguiresbridge. 

Forme misteriose apparivano e scomparivano, la musica si diffondeva attraverso la stanza.

Padre Coyle descrisse di aver visto abiti muoversi su un letto vuoto come se qualcuno stesse respirando. 

Pentole e padelle volavano improvvisamente attraverso la cucina. 

Una fonte dice che questi colpi erano a volte al ritmo dei brani, Boyne Water e The Soldier’s Song.

Alla fine la famiglia fu costretta a fuggire, non solo a causa degli sconvolgenti avvenimenti nella loro casa, ma anche perché furono banditi dai vicini superstiziosi. 

La famiglia prese una nave per l’America ma anche allora, con loro orrore, il poltergeist continuò le sue azioni terribili nella cabina a bordo della nave e gli seguì persino nella loro nuova casa negli Stati Uniti. 

Alla fine, dopo molti anni, le sue manifestazioni si placarono e la famiglia fu in grado di riposare e andare avanti con la propria vita. 

Si dice che il “fantasma di Coonian” sia il fantasma meglio registrato e autenticato nella storia irlandese.

Shanagolden, Co. Limerick

Il conte di Desmond e sua moglie stavano cercando di scappare dal convento agostiniano di Santa Caterina, ma la contessa fu ferita a morte da una freccia. 

Credendo che sua moglie fosse morta, il conte la seppellì frettolosamente sotto l’altare della cappella principale. 

Tuttavia, si dice che la povera contessa, non fosse morta, e si ritrovó sepolta viva. 

Le sue grida di dolore continuano ancora oggi a risuonare tra le rovine.

Athcarne Castle Co. Meath

Questo castello costruito nel 1590, ha tre le sue mura il fantasma di re James, morto nella battaglia di Boyne tormenta il castello. 

Si sentono anche le urla angosciate dei soldati morenti a Boyne. 

C’è anche il fantasma di una ragazza con le mani che gocciolano sangue.

Sopwell Castle Co. Tipperary

Sopwell conosciuto anche come Killaleigh Castle, la casa ancestrale dei MacEgan fu confiscata e donata da Cromwell al generale Sadleir.

Alla morte del generale Sadleir suo figlio e un amico, entrambe ubriachi, trascinarono la bara giù per le scale facendola cadere.

Ancora oggi il suono della bara che cade dalle scale può essere udito, come i gemiti e i lamenti del generale Sadleir possono essere sentiti echeggiare attraverso le sale in segno di disapprovazione.

Emma.

Seguici anche su Facebook Instagram….E iscriviti al nostro gruppo!

VUOI VENIRE A VISITARE L’IRLANDA CON NOI? COMPILA IL FORM


Chi Siamo

Viaggio in Irlanda
Preventivo Viaggio Irlanda

Archivi

Categorie