Sligo

Mag 26, 2020 | Luoghi

Sligo una zona di straordinaria bellezza.

Graziosa cittadina, il cuore pulsante del nord ovest, definita il Northern gateway, porta del nord, per la sua posizione strategica sia per il commercio che per il turismo.

Il nome gaelico della cittá é Sligeach, che significa abbondante di conchiglie, questo era anche il nome originale del fiume che attraversa Sligo, ora conosciuto come Garavogue.

A nord di Sligo troviamo l’inconfondibile sagoma del Benbulben, che è diventato il simbolo di Sligo in tutto il mondo.

Questo grazie a una delle figure letterarie più famose d’Irlanda il poeta William Butler Yeats, che ha vissuto qui le estati della sua giovinezza, e questo paesaggio e le sue arcaiche leggende hanno ispirato diverse delle sue opere.

La sua tomba si trova nel cimitero di Drumcliff ai piedi del monte Benbulben, il poeta stesso ha scelto questo luogo a lui tanto caro per l’eterno riposo.

Benbulben

Ad ovest di Sligo sul monte Knocknarea scorgiamo la tomba della mitica Regina Maeve e nei dintorni troviamo un gran numero di siti archeologici, il piú grande é il cimitero megalitico di Carrowmore uno dei maggiori in Europa.

Non si puó venire a Sligo e non visitare Mullaghmore un piccolo villaggio meta di turisti,  possiede una spiaggia di sabbia che si estende a perdita d’occhio e il tratto di strada che conduce al castello é suggestivo per gli scorci di panorama che offre.

Sligo è un centro storico, culturale, commerciale, industriale con il settore dei servizi che è il principale motore occupazionale della città, l’industria farmaceutica è significativa con diverse aziende che producono beni per questo settore.

sligo

E’ anche una buona meta per lo shopping, un’esperienza piacevole che offre una gamma di negozi da quelli locali ai marchi di multinazionali.

Non dimentichiamoci delle splendide spiagge di Strandhill e Rosses Point, dove puoi ammirare la forza dell’oceano.

Negli ultimi tempi Strandhill è diventata la mecca per i surfisti di tutto il mondo. 

Il surf non è solo uno sport qui, è uno stile di vita.

Strandhill è generalmente considerata una delle migliori spiagge del paese e nel corso degli anni ha costantemente prodotto i migliori surfisti d’Irlanda.

Tra queste due si trova l’isola di Coney, che da il nome alla piú famosa Coney island di New York.

Gleniff horseshoe, una favolosa valle glaciale, abitata giá abitata durante il periodo mesolitico in cui si puó vedere la grotta in cui si rifugiarono Diarmuid e Grainne.

La contea di Sligo è considerata come una delle più belle valli dell’Irlanda, con molte cose da vedere, piccole perle non frequentate dal turismo di massa e da fare, surf, golf, equitazione e pesca sono sport largamente diffusi è facile capire perché tante persone ritornano di volta in volta a visitarla.

Emma.

Seguici anche su Facebook Instagram….E iscriviti al nostro gruppo!

VUOI VENIRE A VISITARE L’IRLANDA CON NOI? COMPILA IL FORM

Chi Siamo

Viaggio in Irlanda
Preventivo Viaggio Irlanda

Archivi

Categorie