Il Fantasma di Enniscorthy

Mag 24, 2021 | Leggende, Misteri

I Redmonds erano una famiglia benestante che viveva in Court street a Enniscorthy.

La loro vita tranquilla sarebbe stata presto interrotta da un ospite sinistro che non avevano invitato.

Nel luglio del 1910, avevano affittato una stanza sopra la cucina a tre commercianti che lavoravano nelle vicinanze. 

Uno degli uomini, un falegname di nome John Randall, stava dormendo, quando tutte le lenzuola gli furono tolte di dosso. 

Si svegliò a metà, credendo che i suoi compagni di stanza lo stessero prendendo in giro e gridò loro di smetterla.

Gli altri due negarono la responsabilità e accesero un fiammifero per vedere cosa fosse successo, trovando le lenzuola di John in un mucchio vicino alla finestra le raccolsero e tornarono a dormire.

Ma quella notte avrebbero riposato poco!

fantasmi

In poco tempo, si udì un forte ticchettio, sempre più veloce, finché proprio quando era al massimo, il letto degli altri due uomini scivolò improvvisamente sul pavimento.

Spaventati, accesero una lampada, cercando una spiegazione naturale, ma non ne trovarono nessuna.

Il povero John era così spaventato che si rifiutava di dormire da solo nell’unico letto, così i tre condividevano il letto grande.

Non appena avevano chiuso gli occhi, il letto si è spostato di nuovo al centro della stanza.

Rimasero svegli il resto della notte, udendo i passi in tutta la casa e queste strane vicende persistettero per il resto del loro soggiorno.

In un’occasione, una sedia cominciò a dondolare avanti e indietro da sola, e in un’altra, mani fantasma ne sollevarono una in aria. 

Il 29 luglio, il letto fu completamente ribaltato su un lato, facendo cadere gli uomini in un mucchio sul pavimento, e giurarono in seguito che non emise alcun suono mentre si raddrizzava.

Ovviamente la stampa locale ha sentito parlare di questi eventi e ha deciso di andare a vedere di persona, quindi il Guardian ha inviato un uomo di nome Murphy a dare un’occhiata, con il permesso dei Redmonds. 

Verso mezzanotte sentirono dei picchiettamenti e pensarono che fossero topi a masticare, ma il loro scetticismo presto svanì con le lenzuola di Randall sotto il letto

Dopo aver verificato la presenza di cavi o altri inganni, non hanno saputo spiegare come fosse successo.

Alla fine Randall stesso fu avvolto nelle sue lenzuola e trascinato dal letto davanti agli occhi inorriditi dei giornalisti, ei commercianti se ne andarono la mattina dopo. 

Alla fine, John Randall era l’ombra dell’uomo che era stato.

Ad oggi non è stata trovata alcuna spiegazione.

Emma.

Seguici anche su Facebook Instagram….E iscriviti al nostro gruppo!

VUOI VENIRE A VISITARE L’IRLANDA CON NOI? COMPILA IL FORM

Chi Siamo

Viaggio in Irlanda
Preventivo Viaggio Irlanda

Archivi

Categorie