Áine la Dea Fatata

Giu 16, 2021 | Mitologia irlandese

Áine è una delle dee mitologiche irlandesi più venerate e potenti.

Áine è la dea irlandese dell’estate, dell’amore, della protezione, della fertilità, della ricchezza e della sovranità.

Nel suo ruolo di Dea della Luna, protegge i raccolti e il bestiame.

Nel suo ruolo di Dea del Sole, poteva assumere la forma di “Lair Derg”, una giumenta rossa. Conosciuta con diversi nomi: Faery Queen, Love Goddess, Signora del Lago, Dea della Terra e della Natura, Dea della Fortuna e della Magia e Leanan Sidhe.

Áine significa luminosità, splendore, gioia, gloria, fama.

Questa dea è associata alle festivitá celtiche di Midsummer, Litha, al solstizio d’estate ma anche a Lughnasadh.

Il cuore del suo culto si trovava nella provincia irlandese di Munster, in particolare alla contea di Limerick, dove si trova la collina di Cnoc Áine e dove ancora vivere come una fatina.

Le leggende celtiche dicono che Aine era la figlia di re Eógabail, un membro dei leggendari Tuatha Dé Danann e moglie del dio del mare Manannan Mac Lir, una divinità molto importante per i guerrieri celtici. 

Negli antichi miti e leggende irlandesi, Aine è descritta come una regina delle fate, una dea della terra e della natura e una signora del lago. 

la-vendetta-delle-fate

Si credeva che portasse fortuna e buona magia ai suoi adoratori. 

Aine è anche conosciuta come la dea che ha insegnato agli esseri umani il significato dell’amore. 

Attraverso i suoi numerosi rapporti con gli umani, si pensa che abbia dato alla luce una magica razza, ed è così che si è guadagnata il nome di Regina delle Fate.  

Ci sono innumerevoli storie sulle sue scappatelle con amanti umani, la maggior parte delle storie su Aine e sui suoi amanti erano storie felici e pacifiche, ma alcune erano anche tristi ed inquietanti.

Storie di una dea che viene violentata e assassinata, oltre a dover affrontare molte altre situazioni difficili.

Eppure queste tristi storie l’hanno avvicinata alle donne che vivevano nel duro mondo celtico. 

È importante ricordare che quando l’esercito celtico combatteva, le donne dovevano anche proteggere le loro case, le loro città e gli insediamenti. 

Pertanto, morte, crudeltà e abuso sessuale erano purtroppo abbastanza comuni per le antiche donne. 

Nonostante i tristi racconti, Aine ha portato alle donne speranza e ha ricordato loro le gioie dell’estate e dei momenti più piacevoli. 

Uno dei miti che circondano Áine descrive come si sedette sulla sua sedia da parto a Lughnasadh e diede alla luce un covone di grano. 

Si ritiene che eseguendo quell’atto, Áine abbia dato il dono del grano al popolo irlandese.

Una delle spiacevoli leggende parla di un uomo che non voleva imparare il significato dell’amore, ma era solo guidato dai suoi desideri sessuali. 

Il re del Munster chiamato Ailill, secondo la storia tradizionale, avrebbe cercato di violentare Aine, così lei gli ha morso l’orecchio, il che ha fatto sì che la gente lo chiamasse Aulom che significa un orecchio.

Nella vecchia legge irlandese, i re dovevano avere un aspetto perfetto e un corpo completo, così, Aulom ha perso la sua autorità. 

Questa storia mostra che Aine era anche una potente dea della sovranità, come divinità, ha concesso il potere alle persone buone, ma lo ha anche tolto ai cattivi.

C’è un’altra storia in cui Aine non è uscita così fortunata. 

Durante il bagno, Áine fu avvicinata da Gerald, conte di Desmond e questa volta non è stata in grado di proteggersi dallo stupro, Áine rimase incinta e diede alla luce un figlio, il secondo conte di Desmond. 

Si dice che abbia effettivamente fatto pagare a Gerald quello che ha fatto trasformandolo in un’oca.

Anche se Aine è morta in questa storia, è rimasta immortale nella mitologia e nel pantheon delle divinità irlandesi. 

Come dea della luna, divenne anche una divinità dell’agricoltura e si prese cura delle colture.

Aine fa parte del gruppo Tripla Dea con le sue due sorelle, Fenne e Grianne. 

La tradizione dice che durante la luna piena cavalcano i loro cavalli e giocano nel Lough Gur, un lago dedicato ad Aine nella contea di Limerick.

Emma.

Seguici anche su Facebook Instagram….E iscriviti al nostro gruppo!

VUOI VENIRE A VISITARE L’IRLANDA CON NOI? COMPILA IL FORM

Chi Siamo

Viaggio in Irlanda
Preventivo Viaggio Irlanda

Archivi

Categorie

error: Content is protected !!